• la nostra firma dà forma alle tue idee

  • un pezzo importante per la tua azienda

  • disegniamo il tuo prodotto

  • la chiave del tuo successo

  • un marchio per rivestire il futuro

prev next

Visita associazione TCKI presso Bongioanni Macchine e Bongioanni Stampi

tcki

La Bongioanni è stata contatta e scelta (per una missione di ricerca) dall’istituto di ricerca olandese TCKI che da oltre 60 anni,  studia, ricerca e effettua attività di consulenza sulle materie prime minerali, materiali relativi ai prodotti ceramici, la distribuzione granulometrica, la composizione chimica e mineralogica fino all’analisi termica. L’associazione possiede competenze riguardo alle tecniche e  processi produttivi in  particolare per soddisfare le esigenze in termini di qualità, durata e produzione controllata.

La TCKI ha assistito al tour esplorativo in Bongioanni per visionare e apprendere la realtà produttiva dell’azienda nell’ambito del settore laterizio, relativamente alla realizzazione di macchine per la produzione di  materiale estruso e tegole pressate.

A partecipare a questo tour erano presenti 40 rappresentanti di diverse aziende del settore iscritti all’associazione TCKI , facenti parte di gruppi come Wienerberg , Monier e Vandersanden.

Durante il tour la delegazione ha visitato le officine della Bongioanni Macchine e della Bongioanni Stampi al quale sono state presentate e illustrate le ultime macchine e attrezzature realizzate dalla Bongioanni.

Simposio Sacmi 27-28 settembre 2016

Sacmi Luca Casaletti, Extrusion Dies Manager di Bongioanni, ha relazionato al simposio di Sacmi del 27-28 settembre 2016 tenutosi presso l’hotel Poiano Resort sul lago di Garda, cui hanno partecipato alcune tra le più autorevoli personalità del settore, fra i quali il Sig. Heimo Scheuch, CEO Wienerberger e il Sig. Angel Di Benedetto del gruppo argentino Latercer.

Il Sig. Casaletti ha relazionato sul mercato algerino dei laterizi nel quale opera da anni e il suo intervento ha analizzato lo sviluppo del mercato negli anni recenti, fino ad arrivare alle previsioni future con l’introduzione di nuovi prodotti.

 

 

 

Sacmi Sacmi Sacmi Sacmi

mazak quick turn nexus 360

mazakLa Bongioanni Macchine ha di recente potenziato il suo reparto produzione con l’ acquisto di un nuovissimo tornio a controllo numerico “MAZAK” modello “QUICK TURN NEXUS 350” per la lavorazione di precisione di particolari meccanici di medie dimensioni (fino ad un massimo di 400mm di diametro).
Il suo controllo numerico integrato “MAZATROL”, concepito e realizzato dal costruttore stesso della macchina, è garanzia di elevata affidabilità di funzionamento, oltre ad offrire una logica di controllo intuitiva e capace di adattarsi facilmente alle più diverse esigenze di lavorazione.
Mazak da decenni è uno dei leader mondiali nella progettazione e costruzione di macchine per ogni tipo di lavorazione meccanica ed è molto apprezzata dagli specialisti del settore per l’ elevatissima qualità dei suoi prodotti capaci di durare nel tempo mantenendo inalterate per molti anni le loro caratteristiche di funzionamento.
Il tornio è dotato della tecnologia più avanzata oggi disponibile sul mercato: multitasking di ultima generazione, motori ad azionamento diretto capaci di garantire le più alte velocità di rotazione mandrino e traslazione assi, automazione di processo, sistema di controllo numerico di tipo conversazionale (sistema di messaggistica vocale di assistenza all’ operatore).
Una caratteristica di rilievo della macchina è il controllo attivo delle vibrazioni che vengono minimizzate intervenendo in modo intelligente e continuo sulle impostazioni di lavoro del tornio e garantiscono così, oltre alla maggiore durata dell’ utensile, la massima precisione sui pezzi lavorati, fondamentale nella tornitura e successiva rettifica di pignoni, boccole e altri particolari che nelle macchine della Bongioanni sono soggetti a sollecitazioni molto elevate.
L’ elevata precisione di lavorazione è garantita non solo da una struttura solida e particolarmente rigida, ma anche da funzioni particolari come la compensazione delle dilatazioni termiche da parte della sofisticata logica macchina, così come il sistema di verifica dello sbilanciamento dell’attrezzatura che è in grado di indicare all’ operatore posizioni e pesi necessari al corretto equilibrio degli strumenti di serraggio del pezzo in lavorazione. Nulla è trascurato in questo moderno tornio, neppure la manutenzione preventiva, “suggerita” in modo semplice e facilmente leggibile direttamente dalla macchina che monitora costantemente i parametri più significativi per il suo corretto funzionamento ed avvisa l’operatore quando è il momento più opportuno per intervenire.
Un ottimo investimento, dunque, che dimostra quanto sia importante per la Bongioanni Macchine l’ attenzione per la qualità e la cura costruttiva dei prodotti e al tempo stesso consente di rendere più veloce ed efficiente il sistema di produzione, garantendo così al cliente finale tempi di consegna sempre più ridotti sia per i macchinari che per i relativi particolari di ricambio.

il nuovo sito Bongioanni Macchine

nuovo sitoIl nuovo sito Bongioanni Macchine è stato studiato per la consultazione sui diversi device.
Il rinnovo non è solo estetico ma anche tecnico e particolare attenzione è stata data all’ottimizzazione e fruibilità dei contenuti.
La semplicità sta alla base del progetto, con particolare attenzione all’accessibilità al catalogo e a tutte le informazioni tecniche che i clienti vogliono avere a portata di mano.
Ci sarà più spazio per le immagini e i video, che saranno organizzati in un unica gallery, e l’area news sarà uno spazio veramente attivo, anche aperto agli approfondimenti.
In home page gli argomenti principali saranno in evidenza facilitando ancora di più la ricerca delle informazioni che servono. Buona navigazione!

nuovo investimento nel reparto produzione

rettificatrice1Bongioanni Macchine si è recentemente dotata di una nuova rettificatrice Rosa Ermando Linea Iron 13.6N ad alta produttività per la lavorazione di superfici piane.

Il rigidissimo basamento a struttura monolitica, realizzato in ghisa stabilizzata e la tavola dotata di guide di scorrimento rivestite di materiale sintetico antifrizione a basso coefficiente di attrito garantiscono precisione ed uniformità molto elevate nella lavorazione di rettifica.

La macchina garantisce altresì grande produttività e flessibilità di funzionamento grazie alla possibilità di programmare e regolare in modo progressivo e continuo la tavola mediante potenziometro, direttamente dall’ unità di comando.

 

catalogo

sfoglia le schede tecniche dei prodotti

dove siamo

 

partners

Bongioanni Stampi ects

social

Facebook Youtube

newsletter